Sotto Torchio - 9 Settembre 2022

Elezioni, Gasparri: “Sarà un governo politico. No tecnici, banchieri o professori”

Sull’impianto del prossimo nuovo governo se il centrodestra vincesse le elezioni, il senatore Maurizio Gasparri (FI) a Riformista.Tv: “Tutti i governi hanno sempre visto figure anche di profilo tecnico. Con lo stesso Berlusconi sono stati coinvolti diplomatici, economisti. Credo che però l’impianto debba essere politico e conforme al programma del centrodestra”. Prosegue: “Non dobbiamo fare un governo di banchieri, tecnici o professori. Ci può essere qualche innesto utile. Non ci può essere una prevalenza che spesso indebolisce il dialogo con il paese e l’opinione pubblica. La politica deve essere la cinghia di trasmissione reale tra il Paese e le istituzioni”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO