Interviste - 28 Maggio 2021

Pnrr, Landini: “Confronto con sindacati sia regola e vincolo”

“Abbiamo ragionato sulla governance del Pnrr, ci è stato comunicato che anche le organizzazioni sindacali dovrebbero essere coinvolte nella cabina di regia che è un punto importante ma non sufficiente: vogliamo un confronto nel dettaglio con i singoli ministri e anche articolato sul territorio con gli enti coinvolti nell’attuazione”. Così il segretario Cgil Maurizio Landini lasciando Palazzo Chigi dopo l’incontro sul decreto Semplificazioni. “Bene la convocazione di oggi ma è arrivata con ritardo perché lo chiedevamo da giorni: noi vogliamo che sia regola e vincolo per le riforme il confronto con organizzazioni sindacali, senza potere di veto, perché se si vuole cambiare questo paese bisogna coinvolgere il mondo del lavoro”, ha aggiunto il sindacalista.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica