Interviste - 18 Maggio 2022

Discriminazione, Zan: “Questa è una destra reazionaria e arretrata”

L’onorevole Zan (Partito Democratico) intervistato dalla vicedirettrice de Il Riformista su Riformista Tv a proposito delle polemiche mosse dalla destra italiana sulla circolare del ministro Bianchi nel giorno contro la discriminazione: “Questa è una destra purtroppo arretrata, tra l’altro reazionaria che guarda all’Ungheria di Orban, alla Polonia. Parliamo di una circolare che adempie agli obblighi della Buona Scuola, per la quale si deve parlare di discriminazione a scuola. E invece Meloni e Salvini hanno protestato perché ‘si veicola la propaganda gender’. Allora mi chiedo se per loro la propaganda gender è il fatto che un bambino possa picchiare il proprio compagno di banco o rompergli la mascella con un pugno per il suo orientamento sessuale? Hanno inventato questa propaganda gender per spaventare le persone. Qui parliamo di lotta alle discriminazioni e le scuole sono il più adatto per lavorare sulle differenze”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO