Storie - 15 Marzo 2022

Violenza donne, un anno dopo il ricordo di Ornella Pinto: “Ci manca tutto di lei, il figlio vuole la mamma”

Il 13 marzo 2021 Ornella Pinto, insegnante 39enne, fu uccisa dal suo ex compagno nella sua casa a Napoli. In casa c’era anche il figlioletto di 3 anni. Un anno dopo le sorelle e il papà la ricordano e in sua memoria portano avanti una battaglia affinchè ci siano leggi più nette e maggiore sostegno per le famiglie delle vittime di violenza. “Ci manca tutto di lei, il figlio vuole la mamma”, dicono le sorelle Stefania e Valeria.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO