Napoli - 6 Ottobre 2022

Psicosi mandragora velenosa, i fruttivendoli napoletani: “C’è paura, nessuno compra gli spinaci”

Dopo la notizia che sono almeno 10 le persone intossicate da mandragora, di cui un uomo di 44 anni ricoverato in gravi condizioni, tra i napoletani sale la paura. Il bilancio dell’intossicazione alimentare da mandragora, una verdura velenosa scambiata per spinaci e acquistata sfusa in diversi negozi dei comuni napoletani di Quarto e Monte di Procida è pesante. E in tanti hanno deciso di non comprare più spinaci. Alla Pignasecca, storico mercato nel cuore di Napoli, tra i clienti dei fruttivendoli c’è spavento. E tra chi vende frutta e verdura da generazioni cresce lo sconforto: “Nessuno vuole comprare gli spinaci ma la nostra merce è super controllata”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO