Storie - 2 Agosto 2021

“L’ho sognato e ora sono un campione”, Emmanuele Marigliano vola a Tokyo per le Paralimpiadi

Emmanuele Marigliano, napoletano classe 1995, è un nuotatore paralimpico. Ad Agosto parteciperà alle Paralimpiadi di Tokyo. Un sogno che si realizza. Ma per lui non è stato semplice arrivare così lontano: affetto da tetraparesi spastica da asfissia neonatale, ha lottato duro per riuscire a superare ogni record. E ce l’ha fatta: prima la medaglia d’oro agli Europei in Portogallo e ora la convocazione per Tokyo.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO