Storie - 28 Settembre 2021

“Basilicata, condizioni orrende per i lavoratori nei campi”, la denuncia di Aboubakar Soumahoro

Aboubakar Soumahoro, attivista sindacale e sociale, continua a denunciare la drammatica situazione che vivono i braccianti nelle campagne. Questa volta lo fa dalla Basilicata. “ ‘Da anni, lavoriamo qui dall’alba al tramonto. Guadagniamo così poco che siamo costretti a vivere in questi tuguri senza acqua, elettricità, bagni, finestre, porte’, ci ha detto un bracciante in Basilicata. Come si può negare a questi lavoratori introduzione di un salario minimo?”, ha scritto su Twitter.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO