Ambiente - 27 Maggio 2021

Cicogne bianche nascono in provincia di Caserta: cinque piccoli nati su un traliccio

Sono tornate, in provincia di Caserta, le cicogne bianche che ogni anno nidificano su un traliccio. Una storia d’amore e di vita che si ripete ogni primavera. Prima arriva il maschio, in anticipo per rendere il nido più accogliente e difenderlo dagli altri uccelli. Poi arriva lei, sua compagna di sempre, visto che la cicogna bianca è tendenzialmente monogama. Si sistema sul traliccio di Grazzanise e depone le uova, quest’anno ben cinque. I primi giorni di maggio si sono schiuse e sono nati cinque bellissimi pulli, monitorati costantemente dalle Guardie Zoofile dell’Enpa di Caserta. L’Ente Nazionale Protezione Animali ha celebrato il lieto evento ma avverte: “Ci sono ancora troppi comuni italiani che ostacolano la nidificazione di questi volatili e li considerano presenze indesiderate. A questi ci appelliamo, non solo per ricordare che si tratta di specie particolarmente protetta, ma anche per considerare l’arricchimento che un evento naturale di questo tipo può portare”.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica