Ambiente - 17 Novembre 2022

Rigassificatore di Piombino, Sansonetti: “Magistratura deve intervenire solo se c’è questione di salute pubblica”

I casi sono due, se la magistratura appura che è pericoloso è un’altra questione, una questione di sicurezza per la salute pubblica. Altrimenti non vedo cosa c’entri la magistratura. Si prendono delle decisioni politiche giuste o sbagliate, io questo non lo so. Se la politica decisa ora è acquistare il gas dall’estero da qualche parte va messo il rigassificatore.

Il problema di fondo è quello di avere una politica energetica che ci permetta una certa autonomia. La soluzione di Piombino è una soluzione a termine ma non è che ogni volta si può riaprire tutto, né mi pare che debba decidere la magistratura. Si è deciso, si fa.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO