Politica - 24 Febbraio 2022

Ucraina, Sansonetti: “Forse se Berlusconi fosse stato Presidente della Repubblica l’Italia avrebbe potuto giocare un ruolo diverso”

“A tutti noi è venuta in mente l’idea che forse se Berlusconi fosse stato Presidente della Repubblica l’Italia avrebbe potuto giocare un ruolo diverso per i rapporti internazionali che ha, per il suo prestigio sul piano internazionale e i rapporti con la Russia. Non c’è dubbio, però si è fatta un’altra scelta con un fuoco di sbarramento da parte della sinistra e anche da pezzi della destra. Io non ho mai votato la destra però penso sarebbe stato molto ragionevole mandarlo al Quirinale e sarebbe stato anche un grande atto di pacificazione e di unità nazionale. Non mi sembra attivissimo Mattarella in questo campo. Berlusconi è tornato in attività, ha ricominciato a fare battaglie politiche, non può dire molto sul piano internazionale. Sono contento che abbia detto una cosa assai importante sul piano di politica interna e cioè abbia dato un appoggio al referendum, perché ormai la battagli è aperta. Addirittura il presidente della Corte Costituzionale va in tv ad attaccare i referendum, quindi c’è uno scontro molto serio”. Lo ha detto il direttore del Riformista, Piero Sansonetti, ospite al Tg4.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO