Esteri - 3 Giugno 2022

Usa, Wisconsin: si spara anche ai funerali: il terrore durante la funzione

A Racine presso il Graceland Cemetery durante il rito funebre per un 37enne ucciso dalla polizia perché non fermatosi ad un posto di blocco lo scorso 20 maggio un uomo ha incominciato a sparare all’impazzata. Così la sorella del defunto a proposito dell’accaduto: “Eravamo pronti per seppellirlo quando i proiettili hanno iniziato a volare ovunque”. Al momento è in corso una caccia all’uomo per l’autore della sparatoria. La polizia ha definito l’uomo “tiratore attivo a piede libero”.

Abbonamenti

Abbonamenti de Il Riformista

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO