Giustizia - 7 Luglio 2021

Un detenuto sviene e l’agente lo prende a calci: nuove immagini dell’ignobile mattanza di Santa Maria capua vetere

Nuove immagini delle telecamere di videosorveglianza sono state pubblicate da Repubblica. Nel video le terribili immagini del 6 aprile, quando circa 300 agenti in assetto antisommossa entrarono nel carcere per “punire” i detenuti per le proteste anti covid. Nelle immagini si vede un detenuto giovane che sviene e la polizia invece di soccorrerlo lo prende a calci. E ancora botte lungo le scale.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO