News - 2 Marzo 2022

Ucraina, Damilano al veleno contro l’ex presidente Rai Foa: “A nome di chi parla? Faceva il commentatore per Russia Today e Sputnik, è stato nominato dal partito di Putin”

Ospite di Giovanni Floris a diMartedì, Marco Damilano attacca l’ex presidente della Rai Marcello Foa, parlando di Vladimir Putin e dell’invasione della Russia in Ucraina. Il direttore de L’Espresso ha detto: “Faceva il commentatore per agenzie come Sputnik e Russia Today, diceva frasi tipo: ‘In 18 anni non ho mai dovuto coprire una sola crisi internazionale provocata dal Cremlino’. Diceva che le rivolte in Ucraina erano pianificate e guidate dall’Occidente”. “Oggi in Parlamento vota all’unanimità – ha aggiunto, riferendosi alla risoluzione del presidente del Consiglio Mario Draghi che prevede l’invio di armi a Kyiv – ma il partito di Putin in questa legislatura ha avuto per anni la maggioranza. E infatti ha nominato Marcello Foa presidente della RAI proprio perché aveva quel curriculum, non nonostante quel curriculum”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO