Giustizia - 16 Novembre 2021

L’intervista a Nino Di Matteo: “I nemici della giustizia si annidano nella politica e nella magistratura. Sistema delle correnti è eversivo”

Andrea Purgatori intervista in esclusiva il togato del CSM Nino Di Matteo sulle ultime vicende che hanno coinvolto la magistratura: “Sono tanti i nemici della giustizia non sono solo i criminali. I nemici della giustizia si annidano nelle pieghe delle istituzioni, nella politica, nella magistratura. Sono coloro i quali mentre proclamo di volere una giustizia più efficiente in realtà vogliono una giustizia a due facce – efficiente e spietata con i poveracci invece timida e timorosa con i potenti. Sono quei magistrati che dopo gli scandali dicono di voler cambiare e si comportano come coloro i quali vogliono che le cose restino fino ad ora. Sono i politici che vogliono approfittare di questo momento di debolezza della Magistratura.. sono coloro che vogliono vendicarsi.”

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO