Cronaca - 2 Agosto 2021

‘Ndrangheta, infiltrazione in appalti sanità: 17 arresti

I finanzieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria e dello Scico, hanno eseguito numerosi provvedimenti cautelari personali e patrimoniali nelle province di Reggio Calabria, Catanzaro, Roma, Livorno, Verona e Milano. Eseguite 17 misure cautelari, sequestrate imprese per oltre 12 milioni di euro. I citati provvedimenti giudiziari rappresentano l’epilogo delle investigazioni condotte dal Gruppo investigazione criminalità organizzata (Gico) del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Reggio Calabria e dallo Scico, a contrasto dell’infiltrazione della ‘ndrangheta nell’economia legale.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO