Cronaca - 15 Luglio 2021

‘Ndrangheta, a Reggio Calabria 19 arresti per associazione mafiosa e traffico stupefacenti

Diciannove arresti per associazione mafiosa e traffico di stupefacenti. I carabinieri del comando provinciale di Reggio Calabria hanno dato esecuzione giovedì mattina a una misura cautelare personale nei confronti di 19 persone – 15 carcerarie e 4 domiciliari – emessa dal Tribinale, sezione GIP del capoluogo calabrese, ritenute responsabili, di associazione di tipo mafioso, associazione finalizzata alla produzione e al traffico di stupefacenti, detenzione illegale di armi e tentato omicidio. Il focus principale delle investigazioni è stato diretto ad acclarare la radicata e attuale operatività della cosca Nasone – Gaietti, struttura mafiosa pienamente organica alla ‘ndrangheta unitaria ed operante nel territorio di Scilla e nelle aree limitrofe.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO