Cronaca - 29 Dicembre 2021

Morte Mauro da Mantova, Paolo Liguori: “Vittima dei mezzi di comunicazione che esaltano l’ego di persone disturbate”

Il direttore di TgCom24 Paolo Liguori ha espresso la sua opinione in merito alla vicenda di “La morte di Mauro da Mantova, il No Vax diventato celebre grazie al programma La Zanzara di Cruciani: “La morte di Mauro da Mantova non dovrebbe far riflettere i medici, gli scienziati, i no Vax. Dovrebbero far riflettere i mezzi di comunicazione perché da due anni se trovano un pazzo in strada che si dichiara No Vax lo invitano, gli incendiano l’ego, esaltano una persona evidentemente disturbata. Facendo finta di prendere le distanze finché non lo portano alla morte. Questo sfruttamento dei No Vax estremo per aumentare gli ascolti è drammatico. Oggi tutti continuano a farlo senza rendersi conto delle loro responsabilità. Mauro da Mantova è stato spinto sulla Luna per fare spettacolo.”

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO