Cronaca - 5 Agosto 2021

Migranti, sgomberata l’ex Dogana di Claviere con 37 attivisti

La polizia ha sgomberato l’Ex Dogana di Claviere (Torino), al cui interno erano presenti 37 persone di area anarchica provenienti anche da Francia, Belgio e Germania. Lo stabile era stato occupato abusivamente lo scorso 31 luglio da un gruppo di anarchici con l’intento di attivare un presidio per agevolare l’attraversamento irregolare della frontiera francese da parte dei migranti, fa sapere la Polizia di Stato. Gli agenti hanno identificato gli occupanti, che verranno denunciati per invasione di terreni ed edifici. Gli attivisti avevano danneggiato alcune opere di protezione dello stabile, tra cui inferriate e lucernai, al fine di ostacolare l’accesso delle Forze dell’ordine. Inoltre, all’interno dell’edificio, sono stati rinvenuti alcuni sacchi contenenti pietre, palline da golf, bombolette spray, torce e catene, spiega ancora la questura di Torino. Terminate poi le operazioni di identificazione anche dei partecipanti al ‘campeggio anarchico’ allestito a maggio con alcune tende sempre a Claviere, nei pressi del confine di Stato.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO