Virali - 29 Ottobre 2021

L’artista spagnolo Borondo cancella la sua opera esposta a Torino

Un murale dell’artista spagnolo Gonzalo Borondo è stato cancellato per volontà dello stesso autore. Un uomo, forse lo stesso artista, si è introdotto nel teatro Colosseo, a Torino, dove l’opera era esposta ricoprendo l’opera di vernice spray bianca. Il murale che non ha un titolo perché l’artista lo ha sempre considerato un «un gesto spontaneo di ricerca artistica», era stato staccato dal luogo in cui era stato realizzato senza il consenso dell’autore, ed era stato esposto alla mostra Street Art in Blu 3, la terza rassegna di opere d’arte realizzate da 36 tra i più noti street artist di tutto il mondo tra cui il più conosciuto, Banksy.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO