Giulio Pinco Caracciolo
News - 24 Agosto 2022

La solidarietà dei leader per la festa dell’indipendenza in Ucraina e la politica italiana, le Breaking News del Riformista Tv

MATTARELLA, DA MOSCA BRUTALE AGGRESSIONE ALL’UCRAINA

In Ucraina si celebra la Festa dell’indipendenza a sei mesi dall’inizio della guerra. Zelensky: “Ci batteremo fino alla fine”. Mattarella: “Solidarieta'” di fronte alla “brutale aggressione”. La presidente della Commissione Ue von del Leyen: “Al vostro fianco per tutto il tempo necessario”. Papa Francesco, “la guerra una pazzia” e cita l’omicidio di Darya Dugina: “Gli innocenti pagano la guerra”. Draghi, dall’Italia “sostegno politico, finanziario, militare e umanitario”. Missili nella zona della centrale nucleare di Zaporizhzhia. Ucciso un dipendente.

LETTA, MELONI COME TRUMP, SANZIONE DI REPUTAZIONE IMMENSA

“La sanzione di opinione pubblica e reputazione e’ immensa, gravissimo che Meloni cerchi di uscirne facendo finta di niente”. Il segretario dem torna sulla pubblicazione del video di uno stupro a Piacenza sui canali social della leader di FdI, poi rimosso dagli stessi social. “Twitter, Facebook e Instagram fecero lO STESSO con Trump quando travalico’ limiti di decenza: Meloni e’ sulla stessa linea di Trump”

IN CALO I RICOVERI PEDIATRICI PER COVID, -34% IN 7 GIORNI

Deciso calo settimanale dei ricoveri Covid per i minori di 18 anni. Nella rilevazione del 23 agosto negli ospedali pediatrici e nei reparti di pediatria degli ospedali aderenti al network sentinella di Fiaso si registra una diminuzione del 34%. La classe 0-4 anni e’ la piu’ colpita (80% dei ricoverati); i neonati sotto i sei mesi sono il 36% del totale.

FEMMINICIDIO A BOLOGNA, ARRESTATO IL COMPAGNO DONNA UCCISA

Una donna di 56 anni e’ stata uccisa ieri sera a Bologna, colpita con una mazza e altri oggetti contundenti, in via dell’Arcoveggio, periferia della citta’. Si sarebbe trattato di un femminicidio. Arrestato il compagno della vittima, un giovane di 27 anni, Giovanni Padovani. Avrebbe usato anche un martello.

IN SICILIA IN ARRIVO 750 MIGRANTI SOCCORSI IN MARE

Circa 750 migranti sbarcheranno nelle prossime ore in Sicilia. Cinquecento persone, tratte in salvo ieri dalla nave della Marina militare Diciotti a est di Siracusa, approderanno a Pozzallo. La nave Peluso, sempre della Marina militare, ha soccorso altre 250 persone e approdera’ invece a di Porto Empedocle.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO