Esteri - 18 Giugno 2022

Il videomessaggio di Zelensky: “Siamo a un passo dall’ingresso nell’Unione Europea”

Sono queste le parole del presidente ucraino Zelensky nell’ultimo videomessaggio di venerdì 17 giugno rivolto alla nazione: “Ucraini, siamo ad un passo dall’inizio del processo di integrazione nell’Unione Europea. Abbiamo una conclusione positiva da parte della Commissione Europea sulla candidatura per l’Ucraina. Questo è uno storico traguardo per tutti quelli che lavorano per il nostro stato”.

“Adesso – ha spiegato – bisogna aspettare la decisione del Consiglio Europeo la prossima settimana. E credo che l’Ucraina abbia fatto tutto il possibile perché questo step risulti positivo – la decisione da parte del Consiglio Europeo e dei leader europei – L’Ucraina se lo merita. I valori ucraini sono i valori europei. Le istituzioni ucraine si mantengono resilienti anche in condizioni di guerra. I costumi democratici ucraini non hanno perso il loro valore neanche adesso”.

A chi interessa l’ingresso del paese nell’UE: “Il nostro riavvicinamento con l’Unione Europea non è positivo soltanto per noi. Questo è il più grande contributo al futuro dell’Europa in tanti anni”,

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO