Esteri - 29 Aprile 2022

Bombardamenti russi su Kiev, le immagini dell’inferno in centro città durante la visita del segretario ONU Guterres

Al termine dei colloqui tra il segretario generale delle Nazioni Unite Guterres ed il presidente ucraino Zelensky le forze russe hanno bombardato giovedì 29 aprile con due missili il centro di Kiev. In generale, 5 missili durante l’arco della giornata di visita si sono abbattuti sulla capitale ucraina. Tra gli obiettivi, centrata la fabbrica di armamenti Artem. Si contano 10 feriti ed un morto. Il presidente ucraino ha definito il gesto russo come un tentativo di umiliazione delle Nazioni Unite, invocando una risposta “Appropriata e potente”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO