News - 6 Settembre 2022

Arrivano le regole per il gas, -1 grado nel riscaldamento degli edifici e oggi oltre 65mila aspiranti dottori hanno tentato il test di medicina, le Breaking News del Riformista Tv

ARRIVANO LE REGOLE PER IL GAS, -1 GRADO NEI TERMOSIFONI

Arrivano le regole per il gas, prevista la riduzione di un grado nel riscaldamento degli edifici, con più o meno 2 gradi di tolleranza nelle attività industriali. L’indicazione per risparmiare sul caro-gas arriva con il Regolamento pubblicato dal Mite, che stima così risparmi per 5,3 miliardi di metri cubi. Previsti 15 giorni in meno di accensione degli impianti (posticipo di 8 giorni e stop anticipato di 7) e un’ora in meno al giorno di utilizzo.

L’AFFONDO DI MOSCA, ‘L’ITALIA SPINTA AL SUICIDIO ECONOMICO’

“L’Italia è spinta al suicidio economico per la frenesia sanzionatoria euro-atlantica”, così ha dichiarato il ministero degli Esteri russo Zakharovail sui social “Il risultato sarà che le sue imprese saranno distrutte dalle aziende americane, che pagano l’elettricità sette volte meno delle italiane”. Ancora ingerenze sul voto – è la replica italiana – spiegando che sono gli aumenti del gas che rischiano di strozzare imprese e famiglie. E all’accusa russa che il piano Cingolani ‘e’ imposto da Ue e Usa’, Bruxelles replica dicendo che sono ‘parole folli’.

LIZ TRUSS DALLA REGINA, E’ IL NUOVO PREMIER BRITANNICO

La neoleader dei conservatori britannici Liz Truss nella residenza reale scozzese di Balmoral riceve la designazione da parte della 96enne regina Elisabetta a nuova premier britannica con la cosiddetta cerimonia del baciamano a Sua Maesta’. Truss succede a Boris Johnson, che ha lasciato Downing St. dicendosi fiero del lavoro fatto e assicurando il suo sostegno alla neopremier.

AIEA, SERVE UNA ZONA DI SICUREZZA ATTORNO A ZAPORIZHZHIA

L’Aiea nel rapporto sui risultati della missione nella centrale di Zaporizhzhia ha chiesto di fermare i bombardamenti sull’impianto e nei suoi ;;dintorni per mantenere l’integrità fisica dell’impianto e dunque di stabilire “una zona di sicurezza”. E’ quanto riporta Ria Novosti.

UNIVERSITA’: IN 65MILA AI TEST PER MEDICINA

Sono 65.378 gli aspiranti dottori che hanno affrontato il test d’accesso a Medicina e Chirurgia. Si contendono i 15.876 posti disponibili. Non sono mancate le polemiche, sono molti, infatti, i giovani che si sono uniti per protestare contro il numero chiuso organizzando anche un sit-in alla Sapienza.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO