News - 29 Agosto 2022

Al via il 9 settembre il consiglio straordinario dei ministri europei sull’energia e la controffensiva ucraina a Kherson, le Breaking News del Riformista Tv

I MINISTRI UE DELL’ENERGIA SI RIUNIRANNO IL 9 SETTEMBRE

Si terra’ il 9 settembre il consiglio straordinario dei ministri europei sull’energia. Lo ha annunciato il ministro Josef Sikela della Repubblica Ceca, presidenza di turno del semestre Ue. ‘Non permetteremo a Putin – ha aggiunto su Twitter – di danneggiare i nostri cittadini e le nostre imprese, motivo per cui dobbiamo aggiustare il mercato dell’energia’. E la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, intervenendo ad un forum, ha detto che ‘porre fine alla nostra dipendenza dai combustibili fossili russi e’ solo il primo passo’ e per questo la Ue sta ‘lavorando a un intervento di emergenza e a una riforma strutturale del mercato dell’elettricita”.

PARTITI IN PRESSING SULLE BOLLETTE, DI MAIO: “DL PER PAGARE L’80% DEI COSTI”

Mentre il costo medio dell’energia sale a 740 MWh (megawatt ora) i partiti vanno in pressing sul governo con le proposte per arginare il caro bollette. Di Maio ipotizza un dl, nel caso di vittoria alle elezioni, da 13,5 miliardi per pagare l’80% del costo. Salvini torna a chiedere cosa ne pensano i leader della sua idea di fare come in Francia (tetto massimo aumento del 4%) per la quale servono 30 miliardi. Albergatori ed esercenti cinematografici chiedono interventi urgenti. Per Assoutenti nel biennio 2021-22 la stangata sara’ di 1.231 euro (+93%).

SCOMMESSE CONTRO L’EURO AI NUOVI MASSIMI DA MARZO 2020

Aumentano le scommesse sui mercati finanziari contro l’euro con l’intensificarsi della crisi energetica e il timore che porti a una recessione: le posizioni corte nette sull’euro, segnala il Financial Times, hanno raggiunto i livelli piu’ alti dall’inizio della pandemia nel marzo 2020. E intanto amplia il calo Piazza Affari (Ftse Mib -1,2% a 21.612 punti), con lo spread tra Btp e Bund tedeschi a quota 231,2 punti e il rendimento annuo italiano in crescita di 13,4 punti al 3,81%.

LUNA, ARTEMIS: ANNULLATO IL LANCIO DI OGGI PER PROBLEMI A UN MOTORE

Il lancio previsto per oggi della missione Artemis 1 della Nasa e’ stato annullato per l’impossibilita’ di riparare il guasto insorto nel terzo motore RS-25 del lanciatore Sls. Il lancio potrebbe dunque slittare al 2 settembre: la finestra si dovrebbe aprire alle 18.48 ora italiana per una durata di 120 minuti. In quel caso la missione dovrebbe durare 39 giorni invece che 42, concludendosi con un ammaraggio nell’Oceano Pacifico previsto per l’11 ottobre.

KIEV ANNUNCIA UNA CONTROFFENSIVA SUL FRONTE SUD A KHERSON

L’Ucraina ha avviato una controffensiva nella regione di Kherson, nel sud del Paese. Lo ha annunciato il comando militare meridionale ucraino. “Oggi abbiamo iniziato azioni offensive in varie direzioni, anche nella regione di Kherson”, ha affermato Natalia Humeniuk, portavoce del comando, stando a quanto riporta il Guardian. Secondo un deputato del Consiglio regionale di Kherson le truppe ucraine sono penetrate nella prima linea difensiva russa sul fronte di Kherson.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO