Esteri - 15 Aprile 2022

Zelensky: “Durante i 50 giorni di questa guerra l’Ucraina è diventata un eroe per tutto il mondo libero”

“Abbiamo già resistito 50 giorni, 50 giorni di invasione russa, anche se gli occupanti ce ne avevano dati un massimo di cinque. E’ così che ci hanno conosciuti, è così che hanno fatto amicizia con la realtà. Cinquanta giorni di resistenza sono un traguardo, un successo per milioni di ucraini, per tutti quelli che il 24 febbraio hanno preso la principale decisione della vita: combattere, essere umani, non arrendersi e non tradire. Durante i 50 giorni di questa guerra l’Ucraina è diventata eroica per l’intero mondo libero, per tutti coloro che hanno il coraggio di chiamare le cose con il loro nome, per tutti quelli che non sono avvelenati dalla propaganda. L’obiettivo principale della Russia è il Donbass, è questo che vogliono distruggere in primo luogo. Nessuno dei potenti di questo mondo era convinto che saremmo sopravvissuti, molti suggerivano di lasciare il paese. Hanno consigliato di arrendersi alla tirannia ma non sapevano quanto fossero coraggiosi gli ucraini, quanto apprezziamo la libertà. Le navi russe possono solo affondare”. Lo ha detto il presidente ucraino Zelensky.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO