Cronaca - 2 Febbraio 2022

Whoopi Goldberg ospite di ‘The Late Show’ si scusa per le affermazioni scomode sull’olocausto

Finita al centro delle critiche per le sue affermazioni sull’olocausto, l’attrice afroamericana Whoopi Goldberg, ospite di ‘The Late Show’ di Stephen Colbert, si è scusata per quanto detto nei giorni scorsi: “Sono profondamente, profondamente grata, perché le informazioni che ho ricevuto sono state davvero utili e mi hanno aiutato a capire alcune cose diverse. Si trattava davvero di razzismo, perché Hitler e i nazisti consideravano gli ebrei una razza inferiore. Ora, le parole contano e le mie non fanno eccezione. Mi rammarico dei miei commenti, e mi correggo”.
L’attrice, durante il programma ‘The View’, aveva dichiarato che “i nazisti hanno mentito” e che “hanno avuto problemi con l’etnia, non con la razza”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO