Cronaca - 7 Marzo 2022

Volo con 13 bambini malati di tumore dall’Ucraina atterra a Torino, Cirio: “Ciascuno di noi può dare un aiuto concreto”

Tredici bambini malati di tumore sono arrivati ieri all’Aeroporto di Torino con un volo dall’Ucraina. Saranno curati dall’Ospedale infantile Regina Margherita di Torino. “Grazie per l’aiuto. Grazie perché questo non è normale. Abbiamo paura per tutti”, dice una delle mamme atterrate a Caselle. La Regione Piemonte ha organizzato una missione umanitaria per andare a prendere i bambini direttamente al confine.

A bordo anche il presidente della Regione Alberto Cirio con l’assessore ai Bambini Chiara Caucino, la vicepresidente del Senato Anna Rossomando e la dottoressa Franca Fagioli, direttore dell’Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Regina Margherita della Città della Salute di Torino.

“Questi bambini stanotte hanno dormito su un pullman, le scorse notti in un bunker, questa notte dormiranno in un letto. In un ospedale all’avanguardia come il Regina Margherita, vengono curati. Questa è la diversità, la possibilità di ciascuno di noi di fare qualcosa di concreto”. Lo ha detto il presidente della Regione, Alberto Cirio.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO