Cronaca - 28 Febbraio 2022

Ucraina, Zelensky chiede l’adesione immediata del Paese nell’Ue

Il presidente ucraino Volodymir Zelensky ha chiesto “l’immediata” integrazione dell’Ucraina nell’Unione europea. “Ci rivolgiamo all’Ue per quello che riguarda un’adesione senza ritardi dell’Ucraina con una nuova procedura speciale”, ha chiesto Zelensky in un video diffuso poco prima dell’inizio dei negoziati con Mosca durante i quali Kiev chiederà il ritiro delle forze russe. “Sono sicuro che è giusto. Sono sicuro che è possibile”, ha aggiunto il presidente dell’Ucraina. “Il nostro obiettivo è stare insieme con tutti gli altri europei e cosa più importante, sullo stesso livello”. Zelensky poi ha chiesto ai militari russi di deporre le armi e ritirarsi.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO