Politica - 3 Marzo 2022

Ucraina, Sansonetti: “Quando l’America ha una leadership debole, il mondo è sempre in pericolo”

“La guerra psicologica c’è sempre stata e ha sempre accompagnato la guerra guerreggiata”, ha detto Piero Sansonetti, direttore de Il Riformista, al Tg4 del 2 marzo in merito alla guerra in Ucraina. E poi, in merito al ruolo delle forze occidentali nel conflitto, ha aggiunto: “L’occidente deve rispondere, l’occidente è in gioco. Il punto su cui discutere molto è come rispondere. Io non credo sia possibile una risposta militare: occorre una risposta politica. Ma l’occidente ha la forza politica che contrasti la ferocia dell’aggressione russa? Al momento non ha questa forza. Uno dei problemi è la debolezza politica e di leadership dell’occidente. Biden, secondo me, è un presidente molto debole, l’America non ha una grande leadership. Quando l’America ha una leadership così debole, il mondo è sempre in pericolo. Se la risposta deve essere politica, ci vogliono grandi politici”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO