Politica - 24 Febbraio 2022

Ucraina, Sansonetti: “Partita strettamente politica tra Usa e Russia che nessuno riesce più a controllare”

Il direttore del Riformista, ospite al Tg4, parla della situazione in Ucraina: “La cosa che mi impressiona è che davvero siamo sull’orlo di una guerra e non ce ne sono le ragioni. Non ci sono mai le ragioni per fare la guerra a dire la verità però altre guerre avevano una spiegazione, ma questa volta sembra una partita strettamente politica tra Usa e Russia che però precipita in modo tale che nessuno riesce più a controllarla. Viene quasi l’idea che i governi non siano in grado di evitare la guerra. E’ una cosa abbastanza impressionante. Quando si arriva a questi limiti, si gioca con il fuoco fino a questo punto, si fa il braccio di ferro come lo stanno facendo Putin e Biden, il rischio è che a un certo punto la situazione sfugga. Possibile che la civiltà non riesca a cancellare l’ipotesi della guerra fra gli strumenti della politica della diplomazia?”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO