News - 3 Marzo 2022

Ucraina, Sansonetti: “Le sanzioni possono essere fatte bene o male ma fanno parte della politica”

“Se dovessi scegliere tra le armi e le sanzioni non ho dubbi: sceglierei le sanzioni. Le sanzioni possono essere fatte bene o male ma fanno parte della politica. Le armi, invece, sono una cosa orrenda” ha detto Piero Sansonetti, direttore de Il Riformista, al Tg4 del 2 marzo in merito alla guerra in Ucraina. E poi, in merito al ruolo della Cina nel conflitto, ha aggiunto: “La Cina vede la sua grande occasione: intervenire da deus ex machina in una guerra nella quale può avere un ruolo pacifico e risolutorio se riesce a entrare nelle trattive. Naturalmente, se la Cina riesce a risolvere il conflitto ne esce molto più grande di prima. Quindi, penso che si giocherà queste carte”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO