News - 22 Marzo 2022

Ucraina, Sansonetti: “In guerra verità difficilissima da conoscere”

Il direttore de Il Riformista, Piero Sansonetti, è intervenuto al Tg4 riguardo i crimini di guerra di cui sono accusati i russi in Ucraina: “Tutte le notizie che ci arrivano sono filtrate dal fatto che in guerra la verità è difficilissima da conoscere. I russi sono più inclini a dire menzogne ma anche in occidente si dicono. Possiamo sperare che i racconti che parlano dei crimini di guerra in Ucraina siano solo in parte veri. Io penso che i crimini di guerra non esistono perché già la guerra è un crimine terrificante. Però dentro il grande crimine che è la guerra poi si compiono singoli crimini che sono ancora più spaventosi e che violano tutte le Convenzioni internazionali”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO