Politica - 25 Febbraio 2022

Ucraina, Maraio (Psi): “L’azione di Putin mette a rischio la tenuta della pace in Europa”

“Sono preoccupato e indignato per l’azione di Putin che mette a rischio la tenuta della pace che l’Europa ha garantito negli ultimi 70 anni” ha detto al Riformista Enzo Maraio (Psi) a margine del presidio di ieri davanti all’ambasciata russa a Roma per dire stop alle armi e all’aggressione armata e per esprimere solidarietà all’Ucraina. E nel condannare l’attacco di Putin all’Ucraina, ha aggiunto: “E’ un atto scellerato che noi denunciamo con forza e allo stesso tempo offriamo la nostra solidarietà al popolo ucraino per questa che è un’invasione illegittima” dell’Ucraina da parte di Putin.
L’appuntamento è stato lanciato dal Pd e da Azione nei pressi di viale Castro Pretorio. Contemporaneamente, davanti l’ambasciata russa è stato organizzato anche un presidio dei cittadini ucraini residenti in Italia.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO