Esteri - 23 Aprile 2022

Ucraina, la distruzione dopo il diluvio di fuoco dei russi sulla città di Odessa

Continua l’offensiva russa nel sud e nell’est del paese con bombardamenti su Mariupol ed Odessa. Sotto il diluvio di fuoco delle ultime ore non soltanto obiettivi militari ma anche edifici civili, come si evince dalle immagini della giornata ad Odessa. Si contano al momento 5 vittime, delle quali un neonato, e 18 feriti.

Secondo il comando dell’aviazione ucraina, sulla città si sarebbero abbattuti 6 missili provenienti da bombardieri strategici russi Tupolev Tu-95 dal mar Caspio. Di questi, due sono stati intercettati.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO