Cronaca - 2 Marzo 2022

Ucraina, il presidente Zelensky commenta il bombardamento del memoriale della Shoah: “Questa è la Russia”

Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha rilasciato ieri un’intervista all’emittente televisiva britannica ‘Channel 4’, in cui racconta come trascorre le sue giornate nel bunker da quando è iniziata la guerra in Ucraina per volontà della Russia. “Lavoro e dormo, questo è quanto”, dice il leader ucraino. Alla domanda posta dal giornalista su quando è stata l’ultima volta che ha visto i suoi familiari, Zelensky risponde di aver incontrato i suoi cari solo una volta da quando è iniziato il conflitto: “Tre giorni fa – chiarisce -nel bel mezzo della guerra”. Dopo aver finito l’intervista, il leader ucraino viene raggiunto da un suo consigliere che lo informa che i russi hanno bombardato il memoriale dell’Olocausto di Babyn Yar. Indignato, Zelensky commenta: “Questa è la Russia”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO