News - 13 Maggio 2021

Tangenti su appalti metro a Milano,12 arrestati

Dodici persone sono state arrestate dalla Guardia di finanza di Milano nell’ambito di un’inchiesta su presunte tangenti e appalti truccati. Tra i coinvolti ci sarebbero alcuni dirigenti dell’Atm, l’azienda di trasporti milanese. Nell’indagine sono stati ricostruiti episodi di corruzione e di turbativa d’asta in particolare nel settore degli appalti per l’innovazione e la manutenzione delle Metropolitane milanesi. Accertato l’esistenza di un sistema di metodica alterazione di gare ad evidenza pubblica indette da Atm spa gravitante attorno alla figura” del dirigente Paolo Bellini. Nel mirino degli inquirenti 8 appalti da 150 milioni di euro.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica