Esteri - 16 Maggio 2022

Svezia, la premier Andersson: “Con l’adesione alla Nato avremo maggiore sicurezza, non siamo un paese neutrale da anni”

“Oggi il partito socialdemocratico ha deciso che la Svezia dovrebbe aderire alla Nato. La nostra politica di non allineamento militare, che dura da 200 anni, ha servito bene la Svezia ma la questione è se il non allineamento militare continuerà a servire altrettanto bene. L’invasione immotivata dell’Ucraina da parte della Russia non è solo illegale e indifendibile, ma mina anche l’ordine di sicurezza europeo su cui la Svezia basa la propria sicurezza. La Svezia è militarmente non allineata, ma non siamo un Paese neutrale e non lo siamo da molti anni. Come membro della Nato, la Svezia non solo otterrà una maggiore sicurezza ma contribuirà anche a una maggiore sicurezza”. Lo ha detto la premier svedese, Magdalena Andersson.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO