castagnola mise riformista tv
Sotto Torchio - 22 Marzo 2022

Sotto Torchio, Castagnola (Mise): “Esiste ancora la Carta di Treviso?”

«I minori sono sovraesposti alla guerra: lo sono nelle immagini di bambini soldato che impugnano armi, che per legge non dovrebbero essere identificabili e invece lo sono, e vengono sovraesposti in quanto spettatori passivi di scene drammatiche, spesso letali e quindi scioccanti», dichiara Castagnola.

«Vanno ripristinate le regole e messi in sicurezza i più piccoli. Le scuole e le comunità che presidiano la famiglia devono essere messe in condizione di esercitare attività di educazione civica digitale», aggiunge l’avvocato Castagnola. «Alla professionalità dei giornalisti, alla funzione educativa della scuola e alla normativa che vigila sui social network viene richiesto un impegno supplementare non accessorio ma indispensabile oggi più che mai», conclude Castagnola.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO