Politica - 8 Febbraio 2022

Sansonetti su M5s: “Folle che un magistrato stabilisca chi è il capo di un partito”

Sulla sospensione della nomina di Conte a capo dei grillini, il direttore del Riformista Piero Sansonetti è intervenuto al Tg4: “Ai Cinque stelle piacciono tanto i magistrati, facciano decidere a loro chi deve essere il capo di un partito o di un altro. Quando i magistrati dovevano decidere se Renzi aveva fondato una fondazione o un partito non è che loro hanno detto no, hanno detto che era giusto e adesso è capitato a loro. È folle che un magistrato stabilisca chi è il capo di un partito. Io voglio vedere se in Parlamento ci sarà una reazione, altrimenti decideranno tutto loro”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO