Cronaca - 4 Gennaio 2022

Sansonetti su esubero AirItaly: “Un governo serio prevede queste crisi, abbiamo bisogno di un piano serio per il lavoro”

In merito al licenziamento di 1.300 dipendenti di AirItaly, ha espresso la sua opinione il direttore de “Il Riformista” Piero Sansonetti ospite al Tg4: “Su questa questione deve intervenire il governo immediatamente e anche la Regione ha la possibilità di fare la sua parte. Ci sono due problemi: da una parte il licenziamento dei 1.300 dipendenti di AirItaly e dall’altra salvaguardare i collegamenti tra la Sardegna e il ‘Continente’ e non è un problema da niente perché tra un po’ arriva l’estate e credo sia necessario un intervento politico. Un governo serio è in grado di prevedere prima queste crisi, abbiamo bisogno di un piano per il lavoro in Italia.”

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO