Politica - 29 Novembre 2021

Sansonetti “Mi piace Draghi ma è una manovra piccolina, credo che non sia stata una grande operazione”

Sulla manovra di Draghi, il direttore del Riformista Piero Sansonetti è intervenuto al Tg4: “Io sarei per abbassare le tasse solo a chi guadagna meno di duemila euro. Penso che l’urgenza sia quella di mettere più soldi in tasca alle persone. Si è fatta una manovra piccolina e alla fine i soldi non vanno in tasca a nessuno. Questo otto miliardi sono sembrati più una cosa per far contenti i partiti piuttosto che le parti sociali. Bisognava discutere con Confindustria e con i sindacati.”

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO