Politica - 11 Gennaio 2022

Sansonetti: “Draghi pensava di poter delegare ai partiti ma purtroppo non sono in grado né di governare né di comunicare”

Sulle critiche ai provvedimenti presi da Draghi, il direttore del Riformista Piero Sansonetti è intervenuto al Tg4: “Draghi ha una pazienza straordinaria. Lui pensava che una parte del suo lavoro potesse essere delegata ai partiti. Ma i partiti non sono in grado né di governare il Paese né di comunicare. Ma a lui qualsiasi cosa chiedi è in grado di farla”

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO