News - 30 Aprile 2021

Sanremo 2020, Junior Cally a Gessica Notaro: “Sono contro la violenza”

Sono totalmente contrario a ogni forma di violenza, specialmente sulle donne. Per quanto riguarda il brano incriminato purtroppo questo linguaggio forse ancora fa fatica a farsi capire o non vuole essere capito. Perché se noi ci fermiamo a quattro righe di un brano nessuno dovrebbe più cantare al Festival e il Festival non esisterebbe più”, dice il rapper Junior Cally dopo le polemiche sulla sua canzone. E risponde anche all’affondo di Gessica Notaro, sfregiata con l’acido dall’ex fidanzato nel 2017: “Mette la maschera per fare show e idolatrare la violenza, io per rimediare ai danni della violenza subita”

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica