Roma - 18 Febbraio 2022

Roma, la protesta dei ristoratori: “37 miliardi subito o il nostro comparto rischia di fallire”

“I ristori che il governo sta mettendo sul tavolo sono di 4 o 5 miliardi, ma solo la spesa per il caro energia è di 37 miliardi. Se non viene rifinanziata la cassa integrazione, se non vengono bloccate le moratorie sui mutui, se non vengono reintrodotti i crediti di imposta per gli affitti e soprattutto se non vengono messi sul tavolo 37 miliardi il nostro comparto rischia di saltare e di fallire”. Lo ha detto Paolo Bianchini, presidente dell’associazione di categoria Mio Italia, Movimento Imprese Ospitalità, nel corso del flash mob del comparto Horeca organizzato a Roma, in piazza dei Tribunali.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO