News - 3 Maggio 2021

Roma, confiscati beni per oltre 2 milioni di euro a pregiudicato

Passa definitivamente allo Stato il patrimonio, del valore stimato di oltre 2 milioni di euro, riconducibile a Massimiliano Perciballi (classe 1968), pregiudicato per usura e traffico di stupefacenti. La Corte d’Appello di Roma ha infatti confermato la confisca di primo grado, emessa a novembre del 2018, di 15 unità immobiliari situate a nord di Roma e nella zona dei Castelli romani – tra cui una lussuosa villa ad Albano Laziale – già sequestrate dai Finanzieri del Comando Provinciale di Roma nel 2017 su disposizione della Sezione Specializzata Misure di Prevenzione del Tribunale capitolino.

Newsletter

Il meglio delle notizie de Il Riformista direttamente nella tua casella di posta elettronica