Napoli - 29 Giugno 2022

Ragazzo scomparso a Pianura, il dolore della mamma: “Ridatemi Andrea vivo o morto”

Andrea Covelli, 27 anni, è scomparso la notte del 28 giugno da Pianura, quartiere della periferia di Napoli. Sono ore di apprensione per familiari e amici che insieme ad altri residenti di via Evangelista Torricelli, sono scesi in piazza a protestare: “Vogliamo sapere dove sta Andrea”, dicono. Decine di persone dalle 20 hanno bloccato il traffico lungo Corso Duca d’Aosta, all’altezza del commissariato di polizia e degli uffici comunali paralizzando il traffico proveniente da via Napoli. “Ieri notte, intorno alle due, è andato a prendere dei cornetti in via Epomeo da “Poldo” a Soccavo” racconta una donna che abbraccia la mamma del 27enne, seduta su una sedia al centro della strada. “E’ stato avvicinato da due persone su uno scooter – prosegue -gli hanno preso le chiavi e il cellulare e da lì l’hanno portato a Pianura. Dalle telecamere dei negozi abbiamo visto che l’hanno portato verso Pianura. Abbiamo denunciato tutto alla polizia ma sono passate 20 ore e non sappiamo nulla”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO