Politica - 27 Gennaio 2022

Quirinale, Toti: “Spero che per venerdì si trovi una quadra, i leader dei partiti sanno che il paese ha bisogno di stabilità”

“Se ci sono le condizioni, io sono sempre per parlare con tutti. Al momento non mi pare che ci siano. Questo nuovo giro di schede bianche lascia a tutti qualche ora perché prevalgano dialogo e ragionevolezza. Se ci sono nuovi nomi, credo che il centrodestra li analizzerà con attenzione. Capisco che chi guarda da fuori cominci a vivere con qualche fastidio questo minuetto, però c’è da dire che il sistema di elezione del Presidente della Repubblica comporta anche qualche giro di valzer a vuoto. Speriamo di non arrivare alla prossima settimana. Io spero che almeno per venerdì si trovi una quadra. Penso che tutti i leader dei principali partiti abbiano questo obiettivo, sanno bene che il paese ha bisogno di stabilità”. Lo ha detto ieri il cofondatore di Coraggio Italia e governatore della Liguria, Giovanni Toti, parlando con i giornalisti fuori da Montecitorio.

“Draghi sta facendo un lavoro complicato e utilissimo per il paese, se si deciderà che è più utile che ne faccia un altro occorre anche pensare che andrà a fare il suo. Siamo ai primi minuti del primo tempo, i giocatori ancora si stanno scaldando le gambe”, ha aggiunto.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO