News - 2 Maggio 2021

Protesi collegate al cervello, a Napoli l’eccezionale studio dei cervelloni rientrati

Ancora un’eccellenza nel campo della ricerca biomedica al Sud. Il laboratorio di Tissue Electronics dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Napoli, sotto il coordinamento di Francesca Santoro, in collaborazione con i team di ricerca dell’Università di Eindhoven e di Stanford, ha sviluppato il primo modello di sinapsi artificiale – ibrida, composta da un’interfaccia biologica e una piattaforma elettronica, in grado di simulare il comportamento delle sinapsi.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO