Politica - 1 Luglio 2022

Politiche 2023, Signorile (Mezzogiorno Federato): “Vogliamo federare tutte le regioni del Mezzogiorno”

Su cosa voglia essere l’obiettivo di Mezzogiorno Federato che si presenterà alle prossime politiche 2023, questa la risposta del leader Claudio Signorile a Sotto Torchio di Aldo Torchiaro su Riformista Tv: “Federare tutte le regioni del Mezzogiorno affinché vi sia unico soggetto capace di interloquire con lo stato, con la comunità europea, con il governo, ed essere portatore di progetti di rinascita: il sistema delle infrastrutture, la logistica, il sistema ferroviario, la catena dei trasporti, la sanità del territorio, la formazione attraverso gli istituti professionali. Non una macro regione, ma qualcosa di diverso. Si federano i poteri. L’articolo della costituzione, il 117, consente di avere poteri autonomi”.

Quale sarà l’offerta politica in questo progetto federato: “Si costruisce una realtà su una base federativa, senza struttura gerarchica e si mettono insieme le esperienze riformiste, comprendendo anche la Sicilia che si è sempre mossa in chiave autonomistica. Ci sarà un incontro decisivo il 10 luglio. Il prossimo obiettivo saranno le elezioni politiche dove saremo presenti”.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO