News - 4 Maggio 2021

Operazione al cervello, tifosi accompagnano Maradona con cori e fumogeni

Diego Armando Maradona sta entrando nella clinica Olivos nei pressi di Buenos Aires dove sarà operato per l’edema alla testa. Ad accompagnare l’ambulanza un corteo di mezzi delle forze dell’ordine, come si vede dalle immagini trasmesse sui social da TyC Sports, e di tifosi, alcuni con fumogeni azzurri. 

 Il medico personale di Maradona, il dottor Leopoldo Luque, ha confermato l’imminente operazione a cui sarà sottoposto il Pibe de Oro a causa di una possibile emorragia cerebrale. “Ha un ematoma subdurale”, ha detto ai giornalisti. “Lo opereremo oggi”, ha aggiunto. Il dottore ha detto che Maradona ha un accumulo di sangue tra una membrana e il cervello. Luque, un neurologo, ha detto che il problema è stato probabilmente causato da un incidente, ma Maradona ha detto che non ricorda l’evento.

Abbonamenti

Sfoglia, scarica e leggi l'edizione digitale del quotidiano(PDF) su PC, tablet o smartphone.

ABBONATI SUBITO